Tortiera di patate e maccheroni

  • Persone: 6
  • Porzioni: 6
  • Tempo prep.: 15 m
  • Tempo cottura: 35 m
  • Pronto in: 50 m
Loading...
(0 / 5)
Era l’estate del 1975, Renato Carosone ritornava dopo una lunga assenza sulle scene della musica leggera italiana e internazionale, io ero in vacanza per la prima volta a casa dei miei futuri suoceri ad Ascea, quando ebbi la fortuna di incontrare per la prima volta sulla mia strada questo piatto spettacolare.
Confesso che fra me e la tortiera di patate e maccheroni fu subito amore a prima vista.
Da allora molte cose sono cambiate nella mia vita, ma non la ricetta del piatto originario preparato da Lelena, che sono certo piacerà oggi anche a voi.
Un primo che può essere considerato sicuramente un piatto unico, da gustare in tutte le stagioni, una pasta e patate decisamente strong, diversa da quella solite cui siamo abituati.

Ingredienti

  • Add to Shopping List +
  • Add to Shopping List +
  • Add to Shopping List +
  • Add to Shopping List +
  • Add to Shopping List +
  • Add to Shopping List +
  • Add to Shopping List +

Step by Step

  • Passo 1

    sbucciare le patate, lavarle e tagliarle a fette

  • Passo 2

    affettare sottilmente cipolle e pomodori

  • Passo 3

    in una pentola alta unta di olio disporre a strati le patate, le cipolle, il pomodoro e la pasta cruda, ricordandosi di condire ogni strato con sale origano ed olio abbondante, una volta completati gli strati aggiungere un bicchiere d'acqua

  • Passo 4

    a questo punto coprire la pentola con un coperchio e lasciar cuocere il tutto a fuoco lento per il tempo necessario alla cottura delle patate, rimestolando di tanto in tanto (dovrebbero bastare circa 35 minuti)

  • Passo 5

    raggiunto il punto di cottura desiderato, spegnere il fuoco e lasciare riposare il tutto nella pentola per qualche minuto

  • Passo 6

    servire in tavola con l'aggiunta di prezzemolo fresco tritato sottilmente

Abbinamento del vino

  • Vista la stagionalità del piatto, il tipo di ingredienti e il meccanismo di realizzazione non ho dubbi sul consigliere a scelta uno di questi 2 vini rossi: Gragnano o Lettere da servire freddi

Call to action banner image
- Shopping List
x